17Novembre2019

semar logo1

Sei qui: Home News Primo piano Scintille in Consiglio tra Marchionini e Brignone

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Scintille in Consiglio tra Marchionini e Brignone

IMG 7047 copia

VERBANIA – A mezzanotte la gran parte dei consiglieri aveva orami indossato cappotti e giacche per andare via, quando la seduta… è continuata.

E così il Consiglio Comunale di Verbania è arrivato ancora una volta nel cuore della notte, alle due meno venti, per la precisione, dove tra mozioni e odg ritirati perché ormai scaduti, ad occupare gran parte del tempo è stato il dibattito su quello che sembrava il più innocuo degli odg: quello proposto da Sinistra e Ambiente e Cittadini con Voi (QUI per approfondire) sullo smaltimento dei rifiuti e la raccolta differenziata. Odg che tra l’altro promuove una campagna informativa per la popolazione. Odg apparentemente innocuo si diceva, e in un primo momento condiviso anche da sindaco e PD, che avevano annunciato il voto favorevole, tranne poi fare retromarcia. Perché? Dettagli lessicali che diventano questioni di principio. Il centro del contendere l’apprezzamento del sindaco verso la proposta che va verso quell’impegno di decoro che dall’insediamento l’Amminsitrazione ha fatto proprio. Brignone, il proponente, a questo punto ha rimarcato il fatto di non volersi sottrarre all’obbligo di controllore sostenendo che Marchionini più che parlare “d’impegno” sostiene di attuare già quanto affermato nell’odg. Irritata da quello che ha ritienuto un tono da tribunale, il sindaco ha a questo punto affermato il voto contrario, con lei il PD e il consigliere d’opposizione Michael Immovilli. L’odg non è passato ma tra le altre cose, l’Amminsitrazione ha annunciato il via di una campagna di sensibilizzazione per migliorare la qualità della raccolta differenziata in città.

Bocciato con 14 no, 11 sì e tre astenuti nelle fila della maggioranza (Per Silvia con Verbania e Pier Giorgio Varini), l’odg di Vladimiro Di Gregorio sui laboratori Arpa di Omegna dei quali si chiedeva la riapertura. Unanimità di sì per l’Odg di Fronte nazionale sulle zone franche urbane e per la mozione di F.I sulla sicurezza della via per Possaccio, mentre è passata con 26 sì e un astenuto la proposta di Damiano Colombo sulla segnaletica stradale orizzontale in prossimità delle rotonde. 24 sì per la proposta del PD sulla piattaforma di Santino, indispensabile per la lotta all’abbandono dei rifiuti.

Create

Create by Filo Studios

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. . To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information