Dimissioni Trapani: sarà Rosa Rita Varallo a "traghettare" il PD

R-R-Varallo

VERBANIA - L’assemblea provinciale del Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola, riunitasi a Verbania lunedì 19 dicembre,

ha preso atto delle dimissioni avanzate da Antonella Trapani dalla carica di segretario provinciale che implicano, ai sensi di Statuto, la decadenza anche della segreteria.

L’assemblea - si legge nella nota del PD - esprime ad Antonella i più sentiti ringraziamenti a nome di tutto il Partito e dei suoi iscritti per l'impegno e il lavoro svolto in questi sei anni alla guida del Partito Democratico del VCO, caratterizzato da un forte spirito di rinnovamento, di lavoro  e di impegno per il radicamento e il successo dei Democratici sul territorio.

Alla luce delle prerogative statutarie, e sulla base dell'esigenza di avviare un coinvolgimento della base degli iscritti nella delicata fase politica apertasi a seguito dell'esito negativo del referendum costituzionale, l'assemblea provinciale del PD ha chiesto alla Presidente della medesima, Rosa Rita Varallo, di assumere una funzione di garanzia e di reggenza. Questo in vista della convocazione dell’Assemblea Provinciale del PD che, entro un paio di mesi, pervenga all'elezione del nuovo Segretario.

Il congresso provinciale avverrà invece nei tempi e in sintonia con il congresso nazionale.
I Democratici del VCO, consapevoli del ruolo di primo piano svolto nel nostro territorio, si apprestano ora ad affrontare una fase di confronto nella quale i circoli territoriali e gli iscritti verranno coinvolti in ordine alle importanti azioni riformiste avviate sul territorio e al progetto complessivo per il VCO (provincia montana, riorganizzazione e rafforzamento del ciclo dei rifiuti e dei servizi pubblici locali - ad iniziare dal socio-assistenziale- , ospedale nuovo, recupero delle periferie, sviluppo locale) e dalla quale discenderà l'individuazione del gruppo dirigente del Partito a livello provinciale”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. . To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information